Passa ai contenuti principali

Pranzo tradizionale dell'Immacolata 8 dicembre , Palermo


Le feste iniziano e in Sicilia si usa portare a tavola per il giorno dell'Immacolata 8 dicembre piatti ricchi ,la foto è scattata nella macelleria Agostino a  Mirto ,sui Nebrodi,nel cui parco è fiorente la produzione di specialità genuine .
Da destra a sinistra:
Mario Mirabile 
produttore del Maiorchino,storico formaggio siciliano
Luisa e Sebastiano Agostino
 grandi produttori di specialità di suino nero dei Nebrodi di cui curano anche l'allevamento nel parco.
Angelo Armetta, mio marito e io Teresa Armetta
appassionati sostenitori di prodotti e produttori di grande produzioni siciliane 
e a proposito
 
091 688 89 86 
per prenotare : 
  • carne da ragù comprese cotenne & C.di suino nero dei Nebrodi;
  • salsiccia e costolette di Suino nero dei Nebrodi;
  • spiedini di suino nero dei Nebrodi ai cinque presidi Slow Food;
  • filetto di suino nero dei Nebrodi arrotolato in pancetta e farcito di pistacchio di Bronte;                  da cuocere appena 20 minuti a 180° e servire su un piatto di rughetta , con scaglie di Maiorchino e qualche goccia di aceto balsamico.


e per la vigilia  dallo sfinciuni al cucciddatu e altri dolcetti della tradizione al mio negozio vi aspetto !

Teresa 328 98 88 019




Commenti

Post popolari in questo blog

Timballo di melanzane con alici e caprino di montagna , dalla ricetta di Marco Bianchi "Io mi Voglio Bene"

 Marco Bianchi, d ivulgatore scientifico nella squadra del Prof. U.Veronesi mette la sua innata capacità di cucinare con amore assieme alla sue competenze sulle proprietà salutistiche dei cibi    lo seguo con attenzione e tanta simpatia, trovo interessanti i suoi consigli e divoro i suoi libri, tante sono le sue  ricette che ho provato e che ormai preparo anche come coccola a mia figlia sua fan! Sono avvantaggiata nella scelta delle materie prime per le quali attingo al negozio di famiglia a Palermo, riferimento per chi ha cura per il cibo, io con le specialità selezionate da mio marito, provo le  ricette che poi consigliamo ai clienti. Quando ho incontrato Marco  ho subito percepito passione e competenza , da oggi il mio blog ha una sezione ispirata dalle bontà del mio negozio che interpreto ispirata da quanto ho imparato dal mitico  chef scienziato. Per la cronaca lo conosco da anni e gli sono grata per quanto ha fatto anche per i prodotti siciliani, addirittura si è prestato te

"PROMO" Progetto di valorizzazione dei prodotti di montagna - Santo Stefano di Quisquina venerdì 30 luglio 2021 - Gastronomia Armetta presente !

 Nell'ambito delle azioni di "#PROMO" misura 16.3 per la valorizzazione dei prodotti di montagna , Gastronomia Armetta partner dell'iniziativa . Teresa Armetta , io per la cronaca💁, sono tra i relatori ! Parlare ed agire per la diffusione del marchio prodotti di montagna è la missione che dalla   bottega  , la Gastronomia Armetta a San Lorenzo,  fino a dove ci porterà il nostro entusiasmo ed impegno ci vede testimoni divulgatori con una grande squadra ! Vi aspettiamo 30 luglio 2021 Santo Stefano di Quisquina  per conoscere e acquistare i prodotti di montagna vi aspettiamo alla nostra bottega  fidatevi di noi siamo una famiglia! Gino Teresa e Anna Maria Armetta! info 3289888019  091 6888986  Palermo via Dei Quartieri 6 

Una precisazione

Eccomi ! Sono Teresa Armetta  , sposata con Angelo all'anagrafe ma in famiglia da sempre chiamato GINO , essere sua moglie non è semplice, sono felicemente coniugata con un uomo straordinario : esperto di cibi #rariepreziosi a capo della #GastronomiaArmetta che fondata da TOTO' ARMETTA , NEL 1926, è il tempio del gusto celato da una bottega di quartiere a San lorenzo, borgata storica a Palermo. Sicuramente sarà un' avventura avvincente  ed una sfida per me accompagnarvi alla scoperta dei miei "CAPRICCI". Intendo con questo termini , scoperte nel territorio, idee , visioni, persone tutto attorno al cibo ! Ricomincio dopo tempo a scrivere ... niente accade per caso ma se ci penso a volte credo che tutto possa accadere se vogliamo davvero , ovvio tutto gira attorno alla bottega di famiglia e da lì che tutto ha inizio .